Borse MinoreUGUALE

Le borse MinoreUGUALE: l’uguaglianza è questione di logica

Giovedì 14 dicembre dalle ore 18 sarà disponibile nel negozio di Sartoria Sanvittore in via Gaudenzio Ferrari 3 a Milano la linea di borse “MinoreUGUALE” realizzata dalla cooperativa sociale Alice all’interno della Casa Circondariale di Monza.

borse MinoreUGUALE

Il progetto, sostenuto dalla Fondazione della Comunità MB, ha consentito l’avvio di percorsi di formazione e di riabilitazione attraverso il lavoro per 5 detenuti del penitenziario cittadino che hanno avuto modo di apprendere alcune tecniche della lavorazione e cucitura di pelli e stoffe.
Sostenuto dalla Fondazione della Comunità MB, la linea di borse MinoreUGUALE è stata presentata il 5 dicembre scorso presso l’Oasi San Gerardo di Monza alla presenza delle autorità locali.
Gli interventi della direttrice della Casa Circondariale, Maria Pitaniello, della responsabile del progetto, Caterina Micolano, di Marta Petenzi, Segretario generale della Fondazione, e di uno dei partecipanti al laboratorio hanno raccontato con il supporto di un video clip le fasi della lavorazione e come la realizzazione della linea MinoreUGUALE abbia rappresentato una sfida positiva ed un’occasione educativa per sviluppare competenze, lavoro e pari opportunità per tutti.

borse MinoreUGUALE

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Le borse, in pelle e tessuti impermeabili di qualità – donati da alcune aziende del settore moda – sono state realizzate durate il laboratorio in edizione limitata di 100 esemplari saranno disponibili con un contributo di 50 euro. L’intero ricavato sarà utilizzato dalla cooperativa Alice per finanziare nuovi percorsi formativi interni al penitenziario in grado di trasferire ai detenuti coinvolti le tecniche più raffinate degli artigiani pellettieri italiani, per garantire loro – una volta terminata la pena – l’opportunità di ricominciare una nuova vita con un nuovo mestiere.

Borse MinoreUGUALE

IL CONCEPT DELLA COLLEZIONE “MINOREUGUALE”.
MinoreUGUALE. Un simbolo matematico, un ordine di grandezza, l’elemento che per definizione – secondo la Treccani – definisce una disuguaglianza debole. MinoreUGUALE. Si pronuncia veloce, quasi fosse una parola unica. Nel linguaggio dell’Etica Minore E’ Uguale: pari dignità, pari diritti, pari importanza.
MinoreUGUALE. E’ la convinzione che muove ogni azione del nostro progetto, ogni nostro intervento per riabilitare attraverso il lavoro.
MinoreUGUALE può dunque diventare il simbolo di chi è disposto a dare il proprio contributo per riequilibrare le disparità del mondo: siano esse di carattere economico, ambientale o sociale.
Le borse sono acquistabili anche on-line nello STORE di SociallyMadeinItaly